Recensione Forse un giorno di Colleen Hoover

Recensione Forse un giorno di Colleen Hoover

Titolo: Forse un giorno

Autore: Collen Hoover

Editore: Leggereditore

Data di uscita: 19 Febbraio 2015

Prezzo: €5,86

Pagine: 350

 

 

Trama: Sydney Blake ha una vita invidiabile: sogna di diventare un’insegnante di musica, frequenta il college, è innamorata di Hunter, il suo meraviglioso ragazzo, e convive con la sua migliore amica Tori. Eppure tutto sembra andare in frantumi quando scopre che Hunter la tradisce proprio con lei. Mentre cerca di rimettere insieme i tasselli della propria esistenza, Sydney capisce di essere attratta da Ridge Lawson, il suo misterioso vicino di casa. Non può staccargli gli occhi di dosso e non può fare a meno di starsene ad ascoltarlo mentre suona la chitarra sul balcone della sua stanza. La sua musica le regala armonia e vibrazioni. E anche Ridge, malgrado il carattere schivo, non può far finta di ignorare che c’è qualcosa in Sydney: avrà finalmente trovato la sua musa?

Recensione

Non conoscevo questo romanzo e sono grata a chi me lo ha consigliato. Si tratta di un romanzo rosa delicato e forte allo stesso tempo. Un amore travolgente che purtroppo è nato nel momento sbagliato e motivo di frustrazione e tristezza dei due personaggi principali.

Troviamo Sidney, distrutta per la scoperta del tradimento del ragazzo con la sua migliore amica e senza più un tetto sotto alla testa. Viene invitata a stare a casa di Ridge, un ragazzo che le farà dimenticare i problemi di cuore, per averne altri.

Sidney è una ragazza forte, sensibile e molto empatica. Incontra Ridge per la prima volta sul balcone della finestra di casa, dove lo ascoltava suonare la chitarra. Lei, inconsapevole di essere vista, cantava delle canzoni create su quelle note. Era diventato l’appuntamento speciale a cui non mancava mai.

Ma Ridge ci riserva sin da subito una bella sorpresa che non vi svelerò perché dovrete scoprirlo da voi ma vi assicuro che non mi aspettavo una cosa del genere.

L’autrice riesce a scrivere in modo magistrale una condizione particolare che purtroppo molte persone si trovano a vivere e per Ridge non è affatto un impedimento. Perché lui ha un modo tutto suo per risolvere il problema che ha.

Mi è piaciuto molto anche come Sidney non ne resta sconvolta, anche se questa condizione non fa che peggiorare l’attrazione forte che lega i due.

Non è il solito romanzo rosa con il bad boy, anzi Ridge è il ragazzo dolce, premuroso e gentile che vorremmo tutte, altro che bad boy. Lui è sensibile e purtroppo si ritrova a combattere contro qualcosa più forte di lui: l’amore per una ragazza che arriva nel momento sbagliato.

E il titolo è la parola chiave di questa storia: Forse un giorno.

Non voglio svelarvi di più ma vi consiglio questo romanzo.

Il mio voto è 5/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *