Erika Anatolio, nata nel 91 a Roma, si definisce una fervida lettrice. Ha passato tutta l’adolescenza con un libro in mano, conosciuto amici che l’hanno accompagnata in un periodo critico e difficile della vita. Ha camminato per mano con i protagonisti scoprendo i loro mondi; l’hanno aiutata ad accrescere l’immaginazione a tal punto da creare delle vere e proprie storie.

È alla costante ricerca di trovare quel libro che la tenga incollata alle pagine fino alla fine, tanto da non voler fare nient’altro.

Oltre alla lettura e alla scrittura, le piace immergersi nella natura con il suo cane e passeggiare per i boschi.

Nei suoi romanzi c’è sempre l’impronta della natura che l’aiuta ad alimentare l’ispirazione per le sue storie. Le piace ascoltare il rumore del vento tra le foglie, i cinguettii degli uccelli e pranzare in un prato fiorito.

Con te ho trovato la luce è il suo romanzo d’esordio.